Legittimo un riconoscimento legale per gli attori dell'economia sociale

Bruxelles -  L’Intergruppo Economia sociale del Parlamento europeo ha ripreso le sue attività nel 2011 con un’audizione pubblica sulla questione della creazione di diversi statuti europei per gli attori dell’economia sociale (fondazioni, associazioni e società mutue), tracciando anche un bilancio sulla situazione dello Statuto per la Società cooperativa europea (SCE). Rappresentanti della Commissione europea, del settore [...] leggi tutto

Taxi Forum, garantire migliori servizi per le persone disabili

Colonia (Germania) – L’International Road Transport Union (IRU), l’Unione internazionale del trasporto su strada, ha organizzato il quarto Forum internazionale del taxi a Colonia, in Germania. Il tema era: “Immagine dell’industria del taxi: verso una visione dei servizi taxi sicuri e sostenibili per tutti”. Il Forum europeo delle persone con disabilità (EDF) vi ha preso [...] leggi tutto

Carlo Casini, "il corpo umano non si può brevettare"

Bruxelles – Ha avuto luogo al Parlamento europeo la conferenza stampa sull’imminente audizione presso la Corte di Giustizia europea relativa al caso dello scienziato tedesco Oliver Brustle e la brevettabilità o meno di parti del corpo umano. Brustle aveva richiesto e ottenuto in Germania un brevetto per la produzione di cellule ricavate da embrioni umani [...] leggi tutto

Campagna sulla direttiva europea parità di trattamento

Bruxelles – Il Forum europeo delle persone con disabilità (EDF) ha partecipato a un incontro sulla situazione attuale e il futuro della campagna relativa alla direttiva europea sulla parità di trattamento, insieme a  ILGA-Europe, la Piattaforma sociale, il Forum europeo della gioventù, la Rete europea contro il razzismo, la Lobby europea delle donne e AGE, [...] leggi tutto

Premio del Parlamento europeo per il giornalismo: candidature per l'edizione 2011 

Bruxelles – Il Premio del Parlamento europeo per il giornalismo sarà assegnato per la quarta volta nel 2011 a quei giornalisti che, con il loro lavoro, avranno contribuito a promuovere una migliore comprensione delle Istituzioni e delle politiche dell’Unione europea. Le candidature possono essere inviate a partire dal 15 gennaio. Saranno quattro le categorie premiate: [...] leggi tutto

People 2 People, attenzione alla violenza sulle donne con disabilità

Bruxelles – “Le donne con disabilità sono in un numero altissimo tra le vittime della violenza domestica”. Lo ha dichiarato Ursa Valic, membro della Commissione donne del Forum europeo delle persone con disabilità (EDF). “People 2 People” è un programma di visite di studio sul ruolo delle organizzazioni della società civile nel combattere la violenza [...] leggi tutto

Storia di Salute mentale Europa, 1985-2010

Bruxelles – In occasione del suo venticinquesimo anniversario, Salute mentale Europa ha pubblicato un libretto sulla propria storia, dal 1985 al 2010, presentato nel corso di una recente conferenza. E’ possibile scaricarlo navigando sul sito www.mhe-sme.org/en/publications/reports.html Dall’inviato CND in Europa, Maria Cristina Coccoluto leggi tutto

Attuazione della legislazione sul linguaggio dei segni

Bruxelles – I non udenti in Europa utilizzano e trasmettono molti linguaggi dei segni locali e rappresentano comunità vulnerabili proprio come altre minoranze linguistiche e culturali. Gli utilizzatori del linguaggio dei segni, invece, dovrebbero avere il diritto di utilizzare la loro lingua dei segni originaria senza restrizione o discriminazione. Dovrebbero avere pari accesso alla vita [...] leggi tutto

Al via la Presidenza ungherese dell'UE

Bruxelles – La presidenza dell’Unione europea da parte dell’Ungheria ha preso il via il primo gennaio. Tra le sue priorità, la Presidenza ungherese continuerà il lavoro avviato lo scorso anno da Spagna e Belgio, soffermandosi particolarmente su crescita e posti di lavoro, ricerca di una via d’uscita alla crisi economica che attanaglia l’Europa, cittadinanza UE [...] leggi tutto

Interesse delle PMI e appoggio dei governi all’impiego delle TIC nell’assistenza alle persone anziane

Bruxelles -  La Commissione europea ha presentato  una relazione sui progressi compiuti dal programma congiunto “Domotica per categorie deboli” (Ambient Assisted Living joint programme – AAL JP) che mette in evidenza la fortissima partecipazione delle piccole e  medie imprese (PMI) ai vari progetti e il considerevole sostegno finanziario da parte dei paesi partecipanti. Questo programma [...] leggi tutto